Portogallo
              Caccia
 

 

Siti amici:

Voli in Portogallo
www.decumanoviaggi.it

Fly & drive portogallo
www.decumanoviaggi.it

Voli low cost in Romania
www.decumanoviaggi.it

   GRECIA     
Caccia a Tordi
PRENOTA 2 PARTENZE
A SOLI € 2.100,00


   Portogallo     
Caccia a Tordi
Euro 800,00
OFFERTA SELF-SERVICE

Il Portogallo, stato appartenente alla Comunità Europea , ha aperto ai turismo sinegetico il proprio territorio dal 1986 . E' con orgoglio che posso affermare di essere stato il primo organizzatore italiano a programmare seriamente viaggi venatori in questo paese.

Il territorio del Portogallo di circa 100.000 kmq. offre condizioni eccezionali sia per la caccia alla selvaggina stanziale (cinghiali, cervi, mufloni, caprioli, lepri, conigli selvatici e pernici rosse), che per la caccia alla migratoria (colombacci, tortore e tordi).

La caccia al tordo, bottaccio e sassello è stata fino a pochi anni fa quasi a totale appannaggio dei turisti stranieri che in questo paese si recavano per espletare attività venatoria.
Nell ultimo decennio anche i cacciatori locali hanno iniziato ad apprezzare sempre di più il tiro al tordo!!!

Il Portogallo (i Tras montes , il centro Alentejo e al sud l'Algarve) annovera numerose aree adatte alla caccia al Tordo che qui arriva durante la migrazione invernale per trascorrervi circa cinque mesi (Novembre - Marzo). Senza ombra di dubbio l'area geografica migliore per questa attività venatoria è l'Alentejo, che si trova al centro del paese e confina con l'Estremadura spagnola.
Oliveti, vigneti e boschi di quercia da sughero, e di eucalipto sono le pasture ed i rifugi preferiti dai Tordi.

In Portogallo da ormai 5 anni non esistono più terreni liberi infatti tutto il territorio e suddiviso in Zone di caccia : Turistiche, Associative, Sociali e Municipali.
La caccia alla selvaggina migratoria è consentita 3 giorni alla settimana per ogni riserva Turistica.
Quindi solo chi controlla più Zone di caccia ha la possibilità di offrire battute ai tordi di 4 o più giorni consecutivi. Naturalmente per poter offrire sempre aree diverse ad ogni gruppo di cacciatori sono necessarie molte Zone di caccia. Il territorio controllato dalla mia organizzazione è di circa 95.000 ettari (65 riserve di caccia fra Zone di caccia Turistica e zone di caccia Associativa).

Le riserve controllate dalla mia organizzazione sono ubicate per la quasi totalità in Alentejo, in zone che ormai da oltre venti anni si dimostrano le più ricche di Tordi durante la stagione invernale. Le aree geografiche sono quelle di: Castelo Branco/Monfortino/Penha Garcia , Portalegre/Campo Major/Sousel, Elvas/Estremoz, Evora/Redondo, Reguengos de Monsaraz/Moura /Sobral da Adiça, Alandroal/Terena, Portel / Beja / Almodovar.

Per la stagione venatoria 2012/2013 il calendario venatorio portoghese prevede un limite di 40 Tordi al giorno per cacciatore. Apertura il giorno 28 ottobre 2012 con chiusura prevista per il giorno 24 febbraio 2013.
Le battute di caccia terminano giornalmente alle ore 16,00.
Normalmente l'apertura delle battute ai Tordi avviene, nelle riserve da me controllate, dopo la prima decade di Novembre.
I gruppi sono composti al massimo da 8 / 9 unità e quotidianamente vengono dislocati, in aree prestabilite, da un accompagnatore locale (esperto cacciatore di Tordi ) e da una guardia caccia ( che rappresenta la proprietà della riserva ).

PROGRAMMA CACCIA ai TORDI in PORTOGALLO

Per la stagione venatoria 2012/2013 sono possibili partenze dall’ Italia dagli aeroporti di Milano (Linate e Malpensa ) – Venezia – Bologna – Roma Fiumicino con voli di linea TAP Portugal con sistemazione in classe turistica (20 kg. Bagaglio in franchigia + 1 fucile).

Tutti i programmi comprendono volo andata e ritorno con incluso tasse di imbarco ed adeguamento carburante. Tasse di imbarco per le armi sia in Italia che in Portogallo. Trasferimenti in Portogallo – Sistemazione in casa di caccia/hotels in camere doppie/singole con servizi privati completi – Tv – Riscaldamento individuale. Trattamento di pensione completa ( prima colazione buffet – pranzo e cena ) con bevande incluse…..vino birra/minerale… drinks e caffè dopo i pasti.

Assistenza all’arrivo e partenza all’ aeroporto di Lisbona . Assistenza durante le battute di caccia. Proprietà della selvaggina abbattuta ( Tordi – Allodole ) . Utilizzo di frigo/congelatori per la conservazione della selvaggina . Licenza di caccia per il Portogallo – assicurazione venatoria contratta in Portogallo - Ingresso nelle riserve di caccia durante i giorni previsti .

Partenze giornaliere... Su richiesta possono essere confermate partenze in qualsiasi giorno della settimana.

Pacchetto con 4 gg. di caccia ai Tordi Euro 1.850,00
Pacchetto con 5 gg. di caccia ai Tordi Euro 2 100,00
Supplemento camera singola Euro 15,00 a notte

La caccia ai tordi si svolge al mattino, dalle ore 7,00 alle ore 16,00 - posizionandosi all’entrata delle ulivete con lo sguardo rivolto verso le colline boschive all’interno delle quali i tordi trovano riparo notturno

Casa di caccia - Hotel Astoria di Monfortinho



OFFERTA SPECIALE - Portogallo Tordi SELF-SERVICE  


Portogallo Self Service € 800,00

4 giorni di caccia in riserva
– Licenza di caccia per il Portogallo ed assicurazione–

Per chi ama il fai da te.... ti forniremo unicamente 4 giorni di ingresso in riserve. Assistenza quotidiana di accompagnatore. Licenza di caccia per il Portogallo ed assicurazione venatoria.
8 giorni prima del tuo arrivo ti verra' comunicata l'area geografica del Portogallo dove sono ubicate le riserve di caccia con maggiore densita' di tordi !!!

Potrai cosi' riservare l' albergo ed approntare il tuo programma di viaggio.

Due giorni prima del tuo arrivo dovrai comunicarci la localita' dove soggiornerai e l'orario del tuo arrivo.

E' richiesto il deposito di Euro 350,00 al momento della prenotazione. - Saldo in Portogallo dopo il primo giorno di caccia.




LUIGI SGOBBA - Pessoa Singular - CONTRIBUENTE 214634230 - Repartiçao de Finanças : Reguengos De Monsaraz - Codigo 0973 - Portogallo